Bicocca vicina e lontana: notizie per conoscere e riconoscere Milano

Quando sentiamo nominare Bicocca, il pensiero, giustamente, va al polo universitario sorto a nord di Milano, a quella zona industriale dominata dal viale Fulvio Testi, che ci collega alle strade per raggiungere i laghi. Ma quale storia milanese si nasconde dietro e dentro il nome Bicocca? Effettivamente c’è un patrimonio nascosto: la Villa Bicocca degli Arcimboldi, situata in un contesto ormai urbanizzato, ma un tempo, in aperta campagna. La villa Bicocca, appartenuta alla famiglia nobile degli Arcimboldi, somiglia a un piccolo castello che fu adibito, nel corso del Quattrocento, a luogo di villeggiatura. La zona era occupata da campi coltivati e da boschi e veniva spesso utilizzata per combattimenti fra gli eserciti alla conquista del territorio milanese. Nel 1522 i francesi furono sconfitti dagli spagnoli e fu una vera disfatta. In francese si usa ancora dire “C’est une bicoque”, ricordando la famosa sconfitta.

Da villa quattrocentesca a museo della gomma

Nel ‘900 la Bicocca divenne parte integrante del Comune d Milano per effetto della progressiva espansione edilizia della città. Nel 1918 la stupenda villa Bicocca degli Arcimboldi venne acquistata da Pirelli e si trasformò in un museo della gomma. Al suo interno, nella sala delle dame, sono da vedere alcuni affreschi che descrivono gli svaghi e le occupazioni delle dame di corte: vi sono raffigurati alcuni momenti della giornata della padrona, dalla sveglia accompagnata dalla musica, e la preparazione del letto nuziale.

Dalla crisi industriale al progetto culturale

Arriviamo quindi agli anni Settanta del secolo scorso. La crisi industriale portò molte industrie alla delocalizzazione dei propri stabilimenti tra Greco e Sesto San Giovanni. E finalmente, negli anni Ottanta, nacque il Progetto Bicocca e il piano di riconversione delle aree industriali della Pirelli, che diede a quest’area una nuova vita. Oggi vi si trovano luoghi di incontro e di cultura come l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, raggiunta da migliaia di studenti al giorno, il Teatro degli Arcimboldi e l’Hangar Bicocca, sede per esposizione di mostre d’arte contemporanea.

Ascolta il nostro programma Tacchino Curioso ogni giovedì alle 18.00 su Kristall Radio per scoprire altre curiosità su Milano e non solo.